Come trasformare la tua casa in una Casa Intelligente

La app Smappee ti permette di conoscere i consumi energetici e quindi di risparmiare energia. Ma lo sapevi che Smappee può fare molto di più? Siamo decisamente pronti per la casa del futuro che viene chiamata “Casa Intelligente”. Sai già di cosa si tratta? Abbiamo elencato tre modi per trasformare la tua casa in una Casa Intelligente.

In primo luogo: che cos’è una Casa Intelligente?

Rispetto alla tua casa, la tua auto è già abbastanza intelligente: l’aria condizionata, la chiusura, le luci e molte altre funzioni vengono gestite quasi automaticamente. Tutto risponde tempestivamente alle tue necessità di conducente. A casa invece tutto deve essere ancora acceso o spento con interruttori o telecomandi. Non è un peccato? Per fortuna sul mercato vengono lanciati sempre più “prodotti intelligenti” che puoi azionare semplicemente dal cellulare o che addirittura si accendono e si spengono automaticamente a seconda delle tue abitudini. Pensa a un termostato intelligente, ad esempio. Tutte le apparecchiature elettroniche intelligenti possono essere collegate l’una all’altra anche attraverso lo IoT (Internet delle cose) per utilizzare al meglio le possibilità di automazione. È proprio qui che Smappee può venire in aiuto: sia che un dispositivo elettronico sia intelligente o meno, tutti i principali elettrodomestici possono entrare a far parte della Casa Intelligente sulla base del loro stato, ossia se sono spenti o accesi.

...e che cosa sono le Prese Intelligenti?

Se hai un monitor dell’energia Smappee allora hai già ricevuto in dotazione una presa intelligente: la Comfort Plug™. Puoi scegliere tu quale dispositivo gestire a distanza. Ovunque ti trovi avrai sempre il pieno controllo su quel dispositivo e non dovrai più preoccuparti del rischio di incendi o altro. Può essere utile collegare la macchina del caffè a Comfort Plug™, ad esempio. In questo modo puoi spegnerla semplicemente usando la app se sei al lavoro e ti ricordi di avere dimenticato di spegnerla. Oppure puoi accenderla quando stai rientrando a casa e vuoi farti subito un buon caffè. Ci sono altre decine di applicazioni per la Comfort Plug™. Non ti resta che sbizzarrirti!

1. IFTTT

Grazie alla piattaforma IoT IFTTT (If This Then That) puoi collegare il tuo Smappee a centinaia di altri dispositivi e automatizzarne l’uso. Questo avviene attraverso delle formule. Una formula IFTTT è costituita da un fattore scatenante, un “trigger” (“if this”, se si fa questo) e un’“azione” (“then that”, allora succede quello). Quando Smappee si accorge che un dispositivo elettronico è spento o acceso, sulla base della sua (in)attività (“if this”), un altro dispositivo può venire acceso o spento (“then that”). Quando ad esempio rientri a casa dal lavoro la lampadina Philips Hue può accendersi automaticamente quando la porta del garage si apre al tuo arrivo. Ci sono centinaia di applet già pronte per essere usate, ma puoi creare tutte le formule che desideri.

Visita il sito www.ifttt.com ed entra con il tuo account di Smappee. Poi puoi entrare nel canale di Smappee attraverso la barra di ricerca. La comunità di Smappee ha già creato decine di formule pronte all’uso, ma puoi pensare e aggiungere la tua. Per farlo vai su “Le mie Applet” e fai clic su “Nuova Applet”. Per scegliere il tuo “trigger”, fai clic su “questo”. Fai una ricerca nel canale di Smappee e scegli il tuo trigger. Ad esempio: “se il consumo elettrico sale a più di ... W”. Quindi fai clic su “quello” e scegli l'azione, come: “togli la spina”. Buon divertimento!

2. Stringify

La app Stringify va ancora oltre rispetto alla IFTTT, collocando i trigger e le azioni in un “flusso”. Mentre una formula IFTTT ha a che fare con due soli componenti (un trigger e un’azione), un flusso Stringify può formare una catena che connette fra sé varie app, dispositivi indossabili e servizi. Insieme a Smappee, gli elettrodomestici possono essere integrati in questo tipo di flusso attraverso il loro consumo energetico. Ad esempio, se la lavatrice ha finito (“if this”), potete ricevere una notifica sul cellulare per mettere il bucato nell’asciugabiancheria (“then that”) e accendere le lampadine intelligenti (“and that”). Ti sei incuriosito? Guarda alcuni flussi Stringify qui. Più dispositivi intelligenti hai a casa, più cose puoi fare!

3. Trigger

Non solo sulle piattaforme IoT, ma anche nella stessa app di Smappee ci sono vari trigger che puoi attivare. Nella app di Smappee vai su “Trigger” e fai clic su “Imposta nuovo trigger”. Qui puoi scegliere la condizione che deve essere soddisfatta prima che si verifichi un’azione. Ad esempio scegli il trigger “inattività”. Smappee può stabilire da solo che non c’è nessuno a casa se un apparecchio non viene usato a lungo. Poi scegli un'azione, come “spegni”. Hai creato così un nuovo trigger. In questo modo, se dimentichi di spegnere un elettrodomestico quando esci, la tua bolletta non ti riserverà brutte sorprese. Puoi anche impostare Comfort Plugs™ come azione. Per farlo vai sulla panoramica delle Comfort Plug™ nella tua app e scegli quale Comfort Plug™ vuoi includere nella formula. Puoi spegnere i dispositivi del tuo studio (utilizzando la Comfort Plug™ nel tuo studio) se ad esempio non vengono utilizzati.

Domande? Puoi chiedere tutte le informazioni che ti occorrono al nostro centro assistenza.

  Caricamento...
This site uses cookies. By continuing to browse this site you are agreeing to our use of cookies. Find out more here.
x